Deposito d’opere arte a Rotterdam, il Collectiegebouw

di
Collectiegebouw, Rotterdam

Collectiegebouw, Rotterdam

Quello in costruzione a Rotterdam sarà il primo Deposito d’opere arte al mondo aperto al pubblico. Progettato dall’architetto Winy Maas, il Collectiegebouw avrà un aspetto e dimensioni notevoli.

Collocato nel Museumspark, accanto al museo Boijmas van Beningen, sarà alto oltre quaranta metri. Secondo Sjarel Ex, direttore della struttura museale, che ha supervisionato l’operazione, “con questo progetto ci avviciniamo alle collezioni del futuro: i musei verranno visitati in forme e modalità sempre nuove”.

Il Collectiegebouw sarà organizzato in modo diverso dall’adiacente museo: nessuna esposizione ma il visitatore potrà immergersi da solo o accompagnato da una guida nelle settanta mila opere d’arte accessibili.

Inoltre sarà possibile scoprire le origini, la conservazione e il restauro delle opere d’arte. L’itinerario aperto al pubblico attraversa l’edificio, cominciando dall’entrata nel giardino delle sculture per poi terminare nella terrazza sul tetto.

Nel Collectiegebouw sono previsti quattro atelier, con restauro professionale, cabine cinema, uno spazio educativo. Una parte del deposito (circa 1.900 metri quadrati sarà destinato a collezionisti privati. L’accesso alla terrazza sul tetto sarà libero.

Per info:
Il sito del Collectiegebouw

I commenti all'articolo "Deposito d’opere arte a Rotterdam, il Collectiegebouw"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...