Nieuw Land, nuovo parco nazionale d’Olanda

di
Nieuw Land

Collocato al centro del Paese, tra l’IJsselmeer e Markeermeer, nella provincia del Flevoland, si distende il nuovo parco nazionale d’Olanda: circa 29 mila ettari di terre bonificate e strappate al mare che formano il Nieuw Land.

Nel 1940 l’area fu infatti prosciugata per proteggere la regione da inondazioni e mareggiate. Oggi i turisti possono scoprire la natura meravigliosa delle zona e passeggiare dove in passato c’era solo acqua salata.

Oggi ci sono ben 21 parchi nazionali in Olanda. E l’ultimo “arrivato” non è da meno per bellezza e capcità attrattive: quattro centri accolgono i visitatori: Bezoekerscentrum De Trek Vogel, Buitencentrum Oostvaardersplassen Natuurbelevingcentrum de Oostvaarders e, dalla primavera del 2019, Wadden.

Ognuna delle quattro riserve naturali del Nieuw Land ha definito le sue caratteristiche nel tempo. Nella provincia del Flevoland – il Polder più grande al mondo – il Markermeer e l’IJsselmeer hanno trovato origine dall’addomesticamento dello Zuiderzee.

La zona del lago Oostvaardersplassen è invece sede di una straordinaria varietà di animali, tra cui molti cavalli selvaggi. Il Lepelaarplassen è una zona umida generatasi dall’ex fondale marino e infine nel Markermeer si sta costruendo un vero e proprio regno insulare, di cui una delle isole è già aperta al pubblico dal settembre 2018.

Per approfondire:
Parchi d’Olanda

I commenti all'articolo "Nieuw Land, nuovo parco nazionale d’Olanda"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...